Essere di esempio con il nostro comportamento

essere di esempio

Essere di esempio con il nostro comportamento è il punto 26 dei 50 piccoli gesti per migliorare il mondo, e viene subito dopo il 25: Lasciare i posti più belli e più puliti di come si sono trovati.

Niente è così essenziale e vero, così coraggioso e utile, come decidere di sfidarsi per primi, di comportarsi per primi in modo esemplare. E i “piccoli” in questo, ancora una volta, sono dei grandi maestri.

 

Lasciare i posti più belli e più puliti di come si sono trovati

In ambito di tutela ambientale, ci sono notevoli differenze tra i vari paesi: i più virtuosi riescono a gestire positivamente il problema dei rifiuti grazie ad una corretta gestione da parte degli enti pubblici, tutelando l’ambente e il proprio paesaggio. Prima dei funzionari statali, però, che svolgono questa mansione come lavoro, ogni singolo uomo dovrebbe pensare a non inquinare il pianeta.

Ad esempio, nel nostro soggiorno in Svezia, abbiamo potuto vedere come questo stato sia ben organizzato nella raccolta dei rifiuti, ma anche come tutti i cittadini si impegnino a tenere pulito il luogo dove vivono.

In Italia invece, pur avendo molte più attrazioni turistiche rispetto alla Svezia, non siamo capaci di tutelare i nostri patrimoni culturali e ambientali, e molti turisti preferiscono andare in vacanza in città più ordinate o frequentare un mare pulito. In Italia ci sono moltissime città, monumenti, bellezze naturali e siti archeologici di importanza mondiale che però sono svalorizzati a causa del degrado ambientale. Il senso civico, il rispetto dell’ambiente e la tutela del paesaggio che ci circonda devono essere le basi della nostra società e del nostro vivere quotidiano. La mia speranza è che ognuno se ne renda conto il prima possibile, prima che sia troppo tardi.

 

Essere di esempio con il nostro comportamento

Nella mia vita mi è capitato di voler dare un buon esempio con il comportamento ma di non riuscirci… solo qualche giorno fa, ho detto una parolaccia in presenza di mio fratello minore e subito dopo lui l’ha ripetuta; appena mi sono accorta di quello che avevo fatto mi sono rattristata ma ormai era troppo tardi. In altre parole, vale il proverbio che afferma: “Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”. È molto difficile essere sempre coerenti in quello che si dice e quello che si fa, ma in fondo è l’unico modo per trasmettere qualcosa di veritiero agli altri.

Il proprio esempio è fondamentale: se vogliamo che ci sia un mondo pulito, dove tutti sono in armonia con l’ambiente, noi per primi dobbiamo rispettare l’ambiente senza inquinare. Nel nostro piccolo, potremmo dare il buon esempio a quelli che ci circondano, ma anche ogni Stato potrebbe dare il buon esempio ad altri Stati, avviando un meccanismo positivo e stimolante per tutti! Anche le associazioni di volontariato, i governi, le confessioni religiose potrebbero dare il proprio esempio, coltivando quei valori culturali ed ambientali che potrebbero rendere il mondo migliore. Dice il detto: “L’esempio vale più di mille parole!”.