Ageop Ricerca Onlus

Da 32 anni accanto ai bambini malati di tumore e alle loro famiglie

AGEOP

AGEOP

Per spiegare cosa è AGEOP e cosa fa, si può partire dal mondo di cui si prende Cura.
Quello dell’Oncologia Pediatrica. Quello dei 250 bambini che l’associazione segue ogni anno all’interno del Reparto Lalla Seràgnoli del Policlinico S. Orsola-Malpighi.
Quello dei 120 bambini che arrivano da luoghi dove non esistono le terapie disponibili a Bologna e che AGEOP ogni anno accoglie e assiste perché possano avere le migliori cure possibili e le maggiori speranze di vita.
Ad ognuno di loro e sai loro genitori AGEOP offre accoglienza in una delle sue 4 case. Ad ogni bambino e famiglia vengono forniti – gratuitamente – alloggio, vitto, spesa a domicilio, trasporti quotidiani verso e dall’ospedale, giochi e farmaci.
Ognuno viene accompagnato con progetti terapeutici e laboratori ludici con cui non sentirsi mai soli.
A tutti loro AGEOP garantisce l’impegno e la passione di 200 volontari qualificati, responsabilità e professionalità.
Per il futuro dei piccoli pazienti, AGEOP sostiene la Ricerca Scientifica, finanziando l’erogazione di contratti a 5 biologi-ricercatori, a 4 medici e a 3 psicologhe.
Chi sono i nostri piccoli pazienti lo sapete, sono i bambini malati di cancro e leucemia, bolognesi, emiliani, italiani e stranieri che si rivolgono al Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna per affrontare il lungo percorso di cura, fatto di ansia, paura, gioia e speranza.
Il compito di AGEOP è provvedere ai bisogni loro e delle loro famiglie e custodire i loro sogni.
Che cos’è quindi AGEOP? AGEOP siamo tutti noi, i bambini, i genitori, i volontari, chi sceglie di starci vicino. Perché un bambino non può sconfiggere il cancro da solo, ma tutti insieme possiamo farcela.

Per info e donazioni
www.ageop.org