Come costruire strumenti musicali riciclando

Approfittiamo di questi giorni per sperimentare nuove cose e per avvicinare i bambini alla musica attraverso strumenti semplici e affascinanti.

Abbiamo raccolto alcune idee per realizzare degli strumenti musicali con oggetti di uso quotidiano che si possono trovare nelle nostre case.

E allora che musica sia!

Maracas con ovetti e cucchiai

Cosa occorre:

  • Ovetti di plastica
  • Riso
  • Due cucchiai di plastica
  • Nastro adesivo di carta
  • Pennarelli
  • Forbici

Come fare:

Riempi l’ovetto di plastica con un po’ di riso, ma non troppo in modo che si possa muovere liberamente producendo rumore.

Fai attenzione che sia ben chiuso ed eventualmente fissalo al centro con un po’ di nastro adesivo.

Poni l’ovetto  tra le due parti concave dei cucchiai di plastica

Fissa i due cucchiai con il nastro adesivo intorno alla parte concava per maggiore sicurezza, passa del nastro adesivo anche alla base dei due cucchiai, fissandoli insieme.

Se lo desideri puoi personalizzare la tua creazione, ricoprendo gli ovetti con il nastro adesivo disegnando con il pennarello dei motivi geometrici a piacere.

Nacchere

Cosa occorre:

  • Noci o tappi
  • Cartoncino
  • Colla

Come fare:

Prendi due gusci di noce e taglia una striscia di cartoncino che poi piegherai a metà.

Il cartoncino deve essere abbastanza spesso in modo da sostenere il peso dei gusci.

Se non hai i gusci di noce puoi utilizzare i tappi delle bottiglie.

Anche in questo caso puoi divertirti personalizzando le tue nacchere rendendole super colorate!

Xilofono con bicchieri e acqua colorata

Cosa occorre:

  • 6 bicchieri
  • Acqua
  • Coloranti naturali (facoltativo)
  • Cucchiaio o altri utensili

Come fare:

Prendi i bicchieri di vetro e riempili con l’acqua in diverse quantità, se li hai in casa usa coloranti naturali (erbe, spezie ecc..) per colorare l’acqua e rendere il gioco più magico.

Prendi un cucchiaio o un altro utensile da cucina in metallo e lascia che i bambini sperimentino i diversi suoni prodotti.

Si sorprenderanno sentendo come le note cambiano passando da più basse a più alte.

Armonica

Cosa occorre:

  • 2 bastoncini per ghiaccioli
  • 2 elastici
  • carta
  • 2 stuzzicadenti

Come fare:

Ritaglia la carta della stessa dimensione e lunghezza dei bastoncini.

Inserisci la striscia creata tra i due bastoncini e avvolgi gli elastici intorno alle due estremità.

Taglia gli stuzzicadenti e inseriscili tra i due bastoncini in corrispondenza delle due estremità.

Avrai ottenuto così la tua armonica, basterà soffiare o aspirare aria tra i due bastoncini per creare un po’ di musica!

Tamburo

Cosa occorre:

  • Barattolo di latta
  • Carta da forno o palloncini
  • Elastico
  • 2 bastoncini di legno
  • Nastro adesivo
  • Ovatta

Come fare:

Come prima cosa, decora il barattolo rivestendolo di carta o cartoncino colorati.

A questo punto realizza la parte superiore del tamburo, utilizza la carta da forno o un palloncino per sigillare l’apertura del barattolo, fissandolo con l’elastico.

Ora realizziamo le bacchette.

Con l’ovatta forma due palline di ugual misura, rivestile con il nastro adesivo e attaccale ai due bastoncini di legno.