Grani Antichi: cosa sono e perché prediligerli?

Avete mai sentito parlare di Grani Antichi?

Oggi faremo un viaggio per conoscerli e scoprirli meglio!

Si definiscono “grani antichi” le varietà del passato rimaste autentiche e originali, cioè che non hanno subito mutazioni da parte dell’uomo per aumentare i volumi di coltivazione.

Non essendo lavorati a livello intensivo il risultato sarà un prodotto più genuino e rispettoso nei confronti della Terra.

I grani antichi sono molto meno raffinati in quanto subiscono una lavorazione a pietra, ottenendo un prodotto semi – integrale.

Rispetto alle farine raffinate hanno una moltitudine di sfumature di odori e sapori, che ci riportano a una lontana tradizione contadina, del pane appena fatto e di tutte le bontà genuine di un tempo.

Baule Volante ha scelto di dedicare una Linea di prodotti ai Grani antichi, realizzando al momento Le Fette biscotatte e le Friselle. 

Scegliere di utilizzare e consumare i grani antichi corrisponde a una scelta più consapevole.

Utilizzare qualità differenti di grano significa evitare una lavorazione a livello intensivo dei campi, preservando e valorizzando la biodiversità della tradizione agricola italiana, prediligendo così una filiera controllata.