Kala Namak – Sale nero dell’Himalaya alle erbe

Questo particolare sale di roccia viene estratto dai giacimenti millenari alle pendici dell’Himalaya: in seguito viene messo al fuoco per 24 ore, e poi sigillato in vasi di ceramica insieme a piccole quantità di erbe, come la Salsola stocksii.

Il Kala Namak è un prodotto assolutamente inedito per il mercato del biologico in Italia: l’affascinante colore violaceo e il caratteristico profumosimile a quello dell’uovo, sono dovuti alla naturale presenza di minerali solforosi.

Può essere utilizzato in cucina come normale sale, ma è particolarmente apprezzato dai consumatori vegani proprio per le sue caratteristiche organolettiche.