Matuffi al pomodoro della Maremma di Francesca Giovannini

Francesca Giovannini, ospite a Sana 2019 nella cucina di Baule Volante vi ha accompagnati in un viaggio all’insegna dei ricordi d’infanzia.

 

A volte odori e sapori hanno una tale forza evocativa da riportarci indietro ad un tempo passato, come i matuffi al pomodoro della Maremma preparati da Francesca Giovannini (The Blue Bird Kitchen), una ricetta tipica Lucchese che le preparava la nonna.

Pochi ingredienti e una lavorazione semplicissima, per un piatto che saprà coccolarti al primo assaggio.

 

Ecco la ricetta!

Per 4 persone:
2 spicchi d’aglio bio
400 g di Passata di pomodoro della Maremma bio Baule Volante
1 mazzetto di basilico fresco bio
250 g di Farina integrale di mais bio per polenta istantanea Baule Volante
2 litri di acqua
50 g di Parmigiano Reggiano bio
q.b. Olio extravergine di oliva bio Baule Volante
q.b. Sale grosso di roccia Baule Volante

Procedimento:

In una casseruola mettete un filo di olio extravergine di oliva, due spicchi d’aglio schiacciati con la
camicia e fate soffriggere. Aggiungete la passata di pomodoro della Maremma e qualche fogliolina
di basilico fresco. Coprite e fate cuocere per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto.
A parte preparate la polenta portando ad ebollizione l’acqua leggermente salata. Quando inizierà
a bollire, aggiungete a pioggia la farina e mescolate con una frusta in modo che non si formino
grumi. Cuocete a fuoco vivo per 6 minuti, quindi togliete dal fuoco. La consistenza che otterrete
dovrà essere più liquida rispetto alla classica polenta. Componete il piatto alternando a strati due
cucchiai di polenta, qualche cucchiaio di passata, un filo di olio extravergine di oliva e una
grattugiata di parmigiano reggiano. Terminate decorando con una fogliolina di basilico e servite