Non lasciare i dispositivi elettrici in stand-by

dispositivi-in-standby

Non lasciare i dispositivi elettrici in stand-by: con il 47° dei #50piccoligesti per migliorare il mondo, riprendiamo la nostra rubrica del lunedì.

Grazie ai ragazzi delle Scuole Steiner Waldorf stiamo imparando a prenderci cura, con gesti semplici ma importantissimi, del pianeta che abitiamo.

 

Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo, senza saperlo lasciano accese le apparecchiature elettriche di casa.

Si pensa, ad esempio, che premendo il pulsante del telecomando, il televisore sia spento ma in realtà non è così! Io stesso l’ho scoperto da poco, quando me lo ha spiegato mia nonna: i dispositivi, quando vengono “spenti”, spesso non vengono scollegati dalla rete elettrica.

Credo che sia capitato a tutti noi di dover andare a bere di notte e vedere in soggiorno una lucina rossa, in un angolo in basso del televisore, un’altra in quello del lettore DVD; poi entrare in cucina e vedere delle lucine rosse anche sul modernissimo forno che, oltre alle lucine, ha anche un display luminoso che indica l’ora, anche se sopra ad esso, appeso al muro, c’è un orologio.

Gli optionals moderni sono una gran comodità, sono d’accordo, ma in molti casi si trasformano in accessori inutili che sprecano elettricità. Gli apparecchi che rimangono in stand-by sono in realtà la maggior parte degli elettrodomestici e degli apparecchi elettronici: la lavatrice, la lavastoviglie, il forno, la televisione, la radio, il lettore DVD e molti altri dispositivi, che non sempre hanno un pulsante di rete che li spenga completamente.

In miliardi di case nel mondo viene sprecata elettricità e, attenzione! Non è “consumata”, ma proprio sprecata!

Una buona parte dello spreco è dovuto agli apparecchi lasciati in stand-by o, come si dice in italiano, in modalità di pre-accensione.

Per risolvere il problema, in caso di mancanza di interruttore di rete, bisogna ricorrere alla drastica soluzione di staccare la spina dalla presa, o collegare tutte le prese ad una ciabatta elettrica munita di interruttore: in questo modo, semplicemente premendo un tasto, tutte le lucine sparirebbero all’istante e lo spreco assieme ad esse. Dobbiamo concentrarci di più su quello che facciamo, non farci prendere dalla pigrizia e pensare che il mondo ci è stato prestato: un giorno dovremo restituirlo in buone condizioni alle generazioni future.