#RicettaVolante: Cantucci con Farina di Castagne

L’origine dei cantucci risale XVI secolo, il loro impasto originale prevede come ingredienti: farina, lievito, miele, zucchero, uova e burro.

Attenti alla tradizione ma con un occhio all’innovazione e alle esigenze di ognuno Baule Volante li propone in una versione alternativa e senza glutine.

Realizzati con la corposa e profumata  farina di castagne che donerà un gusto morbido e vellutato, in un abbinamento perfetto con mandorle, cioccolato e scorza d’arancia.

Ingredienti per 30 biscotti:

Procedimento:

Preriscalda il forno a 180°C.

In una ciotola con una frusta unisci le uova allo zucchero di canna, montando fino a quando lo zucchero non sarà sciolto.

Quando lo zucchero sarà sciolto, setaccia le due farine con il lievito e versa anche i 3 cucchiai di bevanda vegetale. Mescola fino a ottenere un impasto omogeneo.

A questo punto incorpora anche le mandorle e il cioccolato in scaglie, precedentemente tritati (se lo gradisci anche un tocco di scorza di arancia).

Continua a impastare aiutandoti con le mani e nel caso aggiungi un po’ di farina per lavorarlo meglio.
Fodera con la carta da forno una teglia e forma 4 cilindri con l’impasto. Schiacciali, allargandoli non più di 4/5 cm e spessi 2 cm. Lascia cuocere per circa 20 minuti.

Toglili dal forno e tagliali  a fette di 2 cm di spessore in senso obliquo.

Una volta tagliati girali su un lato e mettili nuovamente in forno fino a quando non saranno biscottati.

L’idea in più?

Puoi gustarli da soli, accompagnati dal tradizionale Vin Santo ma anche con un tazza di tè o caffè. In alternativa si possono sbriciolare e usare come crumble nei dessert oppure in abbinamento a una crema o come base per un tiramisù diverso dal solito.