Lo Zucchero di foresta: un dolcificante speciale

biscotti avena

Abbiamo già raccontato dello Zucchero di foresta (qui), che Baule Volante ha deciso di aggiungere – ed è una novità esclusiva per l’Italia – alla gamma dei dolcificanti alternativi, viste non solo le sue qualità nutrizionali e gastronomiche, ma anche gli aspetti etici ed ecologici positivi che sono implicati nella sua produzione.

Dietro le quinte di questo prodotto c’è la Fondazione Masarang, una realtà nata in Indonesia nel 2001 grazie al desiderio di Willie Smits di fare qualcosa di concreto per preservare la foresta pluviale, sostenendo in questo impegno la popolazione locale.

Deforestazione, perdita della biodiversità, cambiamenti climatici, povertà e sottosviluppo sono i problemi più urgenti che Masarang sta cercando di affrontare in modo diretto, con soluzioni sostenibili e a lungo termine.

Lo Zucchero di foresta è una naturale fonte di ferro, perché è ricavato da piante che crescono su un terreno fertile, ricco di minerali.

Il suo delizioso sapore dona una nota aromatica e fruttata a tisane e bevande, e può essere anche utilizzato nella preparazione di torte, biscotti e altri prodotti da forno.

Un esempio chiaro e gustoso? Provalo in questa ricetta e… bon appétit!

 

Biscotti croccanti all’avena

Ingredienti:

125g di fiocchi d’avena

50g di farina integrale

75 ml di olio di mais spremuto a freddo

75g di Zucchero di Foresta

1 uovo (o 1 bustina di Senz’uovo Baule Volante)

1 bustina di polvere lievitante

1 pizzico di sale

Preparazione:

Imbiondisci i fiocchi nell’olio di mais, aggiungi metà dello zucchero e fai raffreddare.

Amalgama l’uovo e il restante zucchero e aggiungi, sempre mescolando, la farina, i fiocchi, il lievito e il sale. Mescola molto bene e forma, utilizzando cucchiaini bagnati, delle piccole noci d’impasto che modellerai come preferisci e disporrai in una teglia.

Inforna a 200°C per circa 15 minuti.

Puoi variare sostituendo i fiocchi d’avena con quelli del tuo cereale preferito.