Usare detersivi e saponi biodegradabili

detersivi-biodegradabili

Usare detersivi e saponi biodegradabili: è il diciassettesimo dei 50 piccoli gesti per migliorare il mondo.

Ecco riflessioni e proposte dei ragazzi delle Scuole Steiner Waldorf, per imparare a prenderci cura del pianeta che abitiamo.

 

Molti detergenti prodotti al giorno d’oggi come shampoo, bagno schiuma e balsami, oltre ad essere dannosi per l’ambiente, inaridiscono e danneggiano anche la nostra pelle.

I saponi naturali, invece, oltre a mantenere l’equilibrio idrolipidico della nostra cute, non rilasciano residui inquinanti nell’ambiente.

Nelle fabbriche di detergenti industriali, spesso i residui e le schiume prodotte dalla lavorazione vengono rilasciate nei fiumi o comunque nell’ambiente, dove inquinano l’acqua e danneggiano la fauna e la flora.

Questo avviene soprattutto nei paesi in via di sviluppo, dove le normative sono meno severe, ma l’acqua è un bene comune a tutti gli uomini! Per questo sarebbe veramente importante usare detergenti e saponi naturali, nel rispetto di noi stessi e dell’ambiente in cui viviamo.

Un’idea per essere certi di utilizzare detergenti ricavati da materie prime di altissima qualità e completamente biodegradabili è di farsi il sapone in casa.